Menu Chiudi

Esame quiz patente – Corso di auto formazione Q.P 2.0

Al MIT, si prova a ripristinare il nastro operativo degli esami in Motorizzazione, tenendo presente tutte le problematiche sanitarie legate al pericolo di contagio da Covid-19.

Già da qualche settimana è possibile fare l’esame di teoria nelle stesse modalità di prima, sempre al computer e sempre con la solita batteria di domande. Ora, allo scopo di limitare al  minimo tempo possibile gli assembramenti, il Ministero ha deciso di eliminare la fase preliminare dell’autoistruzione (che consisteva nella somministrazione di un video descrittivo senza audio) e ha comunicato che si deve subito passare alla scheda quiz vera e propria.

Cosa succede adesso agli esami di teoria? Lo stabilisce il file avvisi n. 17 del 22 giugno.  Il giorno fatidico, dopo essere entrati nell’aula d’esame, gli esaminatori continuano a verificare l’identità dei candidati, controllando i documenti di riconoscimento, ma possono fare a meno di ricontrollare i permessi di soggiorno dei candidati extracomunitari.

I candidati possono poi accomodarsi direttamente su qualsiasi postazione  (senza aspettare l’assegnazione di un posto specifico) e, quando l’esaminatore dichiara aperta la sessione d’esame, digitano il loro codice fiscale al computer e iniziano subito a risolvere i quesiti.

Terminata la prova, i candidati devono lasciare immediatamente  l’aula senza attendere l’esito: esso sarà consultabile dopo le ore 14:00 per chi ha svolto l’esame in una delle sedute mattutine e dopo le ore 19:00 per chi ha svolto l’esame in seduta pomeridiana.


Esame quiz patente – Corso di autoformazione QP 2.0
Watch this video on YouTube.
Condividi